NEL SEGNO DI COCO: l'omaggio dei ragazzi biancavillesi al Maestro del fumetto

Dopo il successo di EtnaComics, il Museo della Satira di costume continua il suo percorso di promozione e valorizzazione nel territorio etneo, con una serata all'insegna della buona musica e dell'arte fumettistica: accolti al Teatro La Fenice, potrete gustarvi i meravigliosi disegni creati dai ragazzi delle nostre scuole, in omaggio al genio del Maestro.

I disegni presenti in teatro, sia da Sabato 19 che Domenica 20 Ottobre, rappresentano i ragazzi che hanno partecipato con gioia e impegno al concorso tenutosi a Giugno "Coco ed altre matite per Biancavilla", dove l'intento era quello di sottolineare il legame che il disegnatore biancavillese ebbe con la sua città natale, da dove partì la sua avventura umana e artistica e dove si concluse. Un rapporto talora aspro e nostalgico ma acceso di speranza. All'insegna di tale passione si è voluto affidare ai più giovani il testimone di una tradizione che ha fatto di Coco (1936 - 2012) una delle eccellenze dell'illustrazione sul piano internazionale, non solo satirica di costume per la quale è tra i maestri indiscussi. Attraverso una giuria di esperti, si sono date eque votazioni a ciascun elaborato, decretando come vincitore "Ingresso Sturzo" di Alexandra Barzoiu. 

Esporre, in particolar modo nella serata di omaggio al maestro - ossia Domenica 20 Ottobre - le opere dei nostri ragazzi è un modo per valorizzare non solo COCO ma la splendida realtà artistica degli studenti biancavillesi.
L'esposizione al Teatro La Fenice è visitabile dalle 18 alle 19.30 nelle giornate di Sabato 19 e Domenica 20 Ottobre 2019.

Untitled-2jpg
I DISEGNI VINCITORI ESPOSTI AD ETNA COMICS E AL MUSEO DELLA SATIRA DI COSTUME