Le strade extraurbane mettono in collegamento Biancavilla con Catania e i comuni pedemontani attraverso la SS 284.
Il territorio a nord-ovest e sud-est verso i comuni di Adrano e Santa Maria di Licodia è collegato dalla SP 220-II, a nord dalla SP 80 verso la pineta (in lingua siciliana: ò voscu) e la stazione turistica del versante Sud dell'Etna. A sud dalla SP 44 verso il comune di Centuripe (EN). Il territorio a valle, verso il fiume Simeto, è collegato tramite la SS 121, a destra verso i comuni di Regalbuto, Troina (EN) e Nicosia (EN) e a sinistra verso le contrade Sferro e Schettino e la città di Paternò. 

Il territorio di Biancavilla rientra inoltre nel tragitto della Ferrovia Circumetnea, attraverso il servizio BUS e FERROVIA, da e per Catania.